trench antivento

Se parliamo di capispalla per le mezze stagioni, nulla può battere un classico trench. Dai tradizionali doppiopetto color kaki, fino agli eleganti trench color navy, le nostre classifiche ti possono aiutare a scegliere il più adatto alle tue esigenze.

Indosserai molte volte il tuo giubbotto durante la stagione. Questo non è già un buon motivo per comprarne uno davvero buono? Esploriamo come scegliere un giubbotto e scegliamo quello giusto per il tuo stile!

Con questa classifica, ti aiuteremo a scegliere il miglior trench antivento senza perdere tempo prezioso, e con un'occhio attento al rapporto qualità prezzo:

SCONTO: 108,73 EURTOP 1
Helly Hansen W Welsey Trench Insulated, Giubbotto Donna, (Verde 482), Medium
  • Helly tech
  • Impermeabile, antivento e traspirante
  • Primaloft Nero Series insulation 60 g
SCONTO: 4,59 EURTOP 2
K-Way le Vrai 3.0 Claudette, Giacca Impermeabile Donna, Blu (Depht Blue), Large (Taglia produttore:6)
  • Realizzato in tessuto nylon ripstop
  • Impermeabile -traspirante, antivento
SCONTO: 23,40 EURTOP 4
K-Way le Vrai 3.0 Claude, Giacca Impermeabile Uomo, Blu (Blue Depht), X-Large (Taglia produttore: XL)
94 Recensioni
TOP 5
Vincenzo Boretti Trench Donna, con Bordi di Colore Contrastante, Spalline Stile Porta-Gradi e Orlo Leggermente Svasato Blu Scuro S
5 Recensioni
Vincenzo Boretti Trench Donna, con Bordi di Colore Contrastante, Spalline Stile Porta-Gradi e Orlo Leggermente Svasato Blu Scuro S
  • taglio normale, abbottonatura, cuciture sul retro, cintura rimovibile, colletto diplomatico con alette, bordi di colore contrastante, spalline stile porta-gradi con bottone, maniche lunghe, polsini regolabili
  • due tasche sagomate laterali
  • fodera interna di cotone, fodera interna integrata, idrorepellente, anti-vento
  • di due colori, 100% cotone, lavare con programma per capi delicati a 30°C, stirare a temperature moderate

Ultimo aggiornamento: 2020-03-08

trench antivento: consigli per l'acquisto

Quando parliamo di giacche, tessuti diversi hanno diversi livelli di durata. I materiali più sottili e leggeri sono solitamente più vulnerabili all'abrasione e all'impigliamento.

Come molti capi iconici come il bomber, il trench ha radici militari. Vista per la prima volta nell'ultimo decennio dell'800, questa icona di stile è stata indossata principalmente sulle trincee dai soldati inglesi e francesi durante la prima guerra mondiale - da qui il nome (trench in inglese significa appunto trincea). E anche se sia Burberry che Aquascutum sostengono di essere gli inventori del trench, una cosa è certa: è un capo di base della moda maschile che non passerà mai di moda.

È facile capire perché il trench è così adatto alle mezze stagioni: ha una maggiore copertura rispetto alla maggior parte dei giubbotti in pelle o bomber, e vanta tessuti leggeri che lo rendono perfetto per i mesi primaverili. Inoltre, l'estetica è elegante e senza tempo, il che lo rende ideale per l'uso di tutti i giorni. Si adatta perfettamente sia con un paio di sneakers che con i mocassini.

Trovare il trench perfetto per te non è un compito facile, tuttavia, curiosando tra i rivenditori dalle opzioni più economiche fino al lusso, abbiamo trovato queste versioni di trench antivento che si distinguono davvero. La nostra lista ha qualcosa per ogni stile, speriamo di averti dato una mano a trovare il tuo nuovo trench.

Le statistiche mostrano che la maggior parte degli acquirenti online utilizza le recensioni per determinare quali prodotti acquistare. Nel 2017, i clienti hanno letto in media sette recensioni prima di fidarsi di un'azienda; un aumento rispetto alle sei dell'anno precedente.

Le recensioni online creano riprova sociale, aumentano la fiducia dei consumatori nei confronti di prodotti, marche e negozi sia online che offline. Infatti, secondo le statistiche più recenti, le recensioni online influenzano le decisioni di acquisto per il 93% dei consumatori.

E tu, cosa ne pensi di questa guida all'acquisto. Cosa consideri quando devi acquistare un giubbotto nuovo? Per favore faccelo sapere nei commenti qui sotto!

Lascia un commento